domenica, giugno 2

Wine review: Cantine due Palme

Ciao, finalmente pare essere arrivato un pochino di caldo. A me poco importa dato che da oggi in poi dovrò iniziare a studiare seriamente per l'esame di Luglio ehm ehm. Sì, questa volta ho deciso di iniziare con largo anticipo ;)

Ultimamente sono riuscita a concludere diverse collaborazioni come ho annunciato sulla mia pagina Facebook. Il pacco più apprezzato in assoluto è stato sicuramente quello dell'azienda Cantine due Palme:


I prodotti ricevuti dall'azienda sono:
- una bottiglia di Melarosa Spumante rosato Extra Dry
- una bottiglia di Neviera Spumante bianco Extra Dry
- una bottiglia di vino bianco Bagnara
- una bottiglia di vino rosso Squinzano
- una bottiglia di vino rosso Canonico
- una bottiglia di vino rosso Primitivo

L'azienda cooperativa Cantine due Palme nasce nel 1989 a Cellino San Marco (Brindisi) dal progetto di Angelo Maci. Grazie ad uno staff di pregio, ristrutturazioni e passione questa cantina è diventata il simbolo della Puglia d'eccellenza. Ciò che contraddistingue l'azienda dalle altre cantine è il credere fortemente nella tradizione vinicola salentina soprattutto nel sistema di allevamento ad alberello pugliese.

Nei 2000 ettari di vigneti Cantine due Palme coltiva il 90% varietà a bacca rossa e il 10% a bacca bianca. Tra gli autoctoni troviamo:
  • Negroamaro
  • Primitivo
  • Susumaniello
  • Aleatico
  • Fiano
  • Malvasia Nera
  • Moscato
Tra le varietà allctone abbiamo:
  • Sangiovese
  • Montepulciano
  • Cabernet Sauvignon
  • Merlot
  • Syrah
  • Pinot Bianco e Nero
  • Cardonnay
  • Sauvignon
Cantine due Palme ha ottenuto importanti certificati di sicurezza e qualità:

Oggi voglio parlarvi di un paio di prodotti che ho ricevuto. Voglio iniziare con il vino bianco Bagnara:


E' un vino bianco ottenuto da uve selezionate di Fiano vendemmiate nel mese di Agosto.

Uvaggio: 100% Fiano
Gradazione alcolica: 13%
Temperatura di servizio: 8-10°
Abbinamenti: si sposa perfettamente con piatti a base di frutti di mare, crostacei, pesce arrosto. E' adatto anche a piatti di pesce e verdure
Prezzo: 9 euro (iva compresa)
Acquistabile: qui

Ecco un alcuni particolari della bottiglia:


Il primo è il logo IGP ovvero Indicazione Geografica Protetta di Fiano Salento.

In quest'azienda nulla è lasciato al caso. Cantine due Palme ha deciso di dare un tocco di classe anche al tappo della bottiglia:



Ecco come ho deciso di abbinare questo vino:



Ho optato per un'insalata di mare a base di seppie, prezzemolo, aceto, limone e cipolla. 
Come potete notare dalla foto, il colore di questo vino è paglierino oro intenso. Alla vista appare luminoso e brillante. Non appena stappato risaltano profumi di pesca noce, mela e note di agrumi. Il suo aroma fruttato vi conquisterà sin dal primo assaggio.

Il secondo prodotto di cui vi voglio parlare è il vino rosso Primitivo:


E' un vino rosso ottenuto da uve vendemmiate precocemente nei primi giorni del mese di Settembre come ci racconta la tradizione della Magna Grecia e dei Romani poi. 

Uvaggio: 100% Fiano
Gradazione alcolica: 13.5 %
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: ideale con piatti sapidi a base di carni rosse, selvaggina nobile, formaggi stagionati e fermentati
Prezzo: 8 euro (iva compresa)
Acquistabilequi



Il Primitivo ha un colore rosso cardinalizio. Il profumo è intenso e al palato mantiene senza difficoltà il suo carattere ovvero potente, armonico e complesso.

Vediamo insieme come ho deciso di abbinarlo:



Ho optato per un piatto a base di cous cous e lenticchie al sugo. Nonostante i consigli per gli abbinamenti non lo includano, vi posso assicurare che verrete piacevolmente sorpresi da questo abbinamento.

Vi lascio il link dell'azienda:


Avete mai provato questi vini? 
Un bacione ^.^

8 commenti:

  1. Davvero vini di alta qualità già si deve dal colore , io preferisco il rosso Due palme, sarà certamente ottimo.

    RispondiElimina
  2. mmm che bontà un bicchiere di vino ci sta sempre..
    baci

    RispondiElimina
  3. mmm li proverei volentieri questi vini... vado a vedere il loro sito, magari per un'occasione particolare... :-) grazie del post

    RispondiElimina
  4. Non amo particolarmente il vino, ma quel Primitivo mi tenta, un bicchiere lo berrei volentieri :)

    RispondiElimina
  5. non conosco questa cantina che deve essere buona, guardo subito il sito, grazie delle info

    RispondiElimina
  6. lo sai che non me ne intendo di vino...ma penso che questi siano di una bella selezione..sicuramente ci cucinerei un sacco di manicaretti...quando posso venire a darti una mano in cucina?!

    RispondiElimina

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti. Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email info@cristinavalli.com